Head Ball 2

Indubbiamente il calcio è lo sport più famoso del globo. E Head Ball 2 è un gioco di calcio…molto particolare. Sviluppato dalla software house Masomo Gaming questo titolo, nominato per due anni di seguito “gioco più competitivo dell’anno”, è un concentrato di adrenalina e azione. Nei panni di un giocatore con una testa spropositata caricaturale (avremo caricature di calciatori famosi come Ronaldinho o Messi o altri, passando da mostri come Dracula o Creature Marine)e un piede solo (si avete capito bene, il nostro personaggio sarà composto da una testa e da un piede…) dovremo fare…gol. In sfide rapide da un minuto contro giocatori reali. Scaricato da milioni di giocatori, Head Ball 2, è un titolo che ci terrà incollati allo schermo dei nostri giocatori, farci perdere la pazienza e impegnarci per vincere.

Gameplay e Sistema di gioco

Cinque tasti. Nulla di più. Avanti, dietro, salto, tiro diretto e tiro a pallonetto. Questi saranno i nostri unici tasti con cui, su uno stadio con due porte in 2D, ci sfideremo contro avversari umani per segnare in un minuto più reti dell’avversario. Corredati da alcuni super poteri che ci daranno vantaggio nel farlo (o svantaggiare l’avversario).

Super poteri in linea con questo titolo dall’aspetto grottesco. Infatti i nostri faccioni con un piede dovranno saltellare per superare l’avversario e segnargli, mentre azioneremo tiri di fuoco super velocissimi, ingrandimento della porta avversaria, o diventeremo dei giganti. Partite pazze e folli che divertiranno non poco.

In più, durante la partita, potremo anche mandare delle emoji ai nostri avversari, tutte studiate per farlo innervosire: credetemi sono fatte appositamente per questo motivo e…funzionano… dallo smile che vi farà segno di “stare zitti” alla Zlatan Ibrahimovic, alla scritta “Facile Facile”, difficilmente rimarremo calmi. Immaginatevi che vi abbiano appena segnato e l’avversario vi mandi uno smile che se la ride….odioso. In tutto questo potremo anche calciare il nostro avversario, e se colpito più volte, lo stordiremo per un tot di secondi ( di solito sufficienti a permetterci di segnare). Tattiche assurde, bluff e tiri strampalati, renderanno quel minuto interminabile.

E con la voglia di giocare ancora,ancora e ancora. I nostri personaggi potranno salire di livello e verranno sbloccati aprendo degli scrigni o partecipando a degli eventi. Personaggi comuni, rari o leggendari avranno statistiche sempre più alte per i quattro parametri che li contraddisguono: Tiro, velocità, Salto, Dimensione (grandezza del nostro personaggio), infatti, essendo un gioco in 2D, più saremo grandi e più potremo superare agilmente il nostro avversario.

Ogni carta dello stesso personaggio che troveremo ci servirà per potenziarlo e renderlo ancora più forte, dandogli abilità nuove o incrementi di potenza. Oltre a tutto questo, ogni personaggio potrà avere degli strambi equipaggiamenti, da scarpini differenti, occhiali da sole o maschere, code o ali e copricapi fantasiosi. Ogni pezzo, anch’esso con diverse rarità, aggiungerà potenza ai nostri avatar.

Contenuti

Una classifica settimanale che dovremo scalare per salire di rango, ci terrà impegnati il più del tempo, cercando di guadagnare diamanti per aprire i pacchetti che contengono le carte personaggio ed equipaggiamento, più una modalità carriera che ad ogni vittoria ci regalerà qualcosa, andando ad affrontare avversari ogni volta più forti. In più decine e decine di eventi sempre diversi, che ci doneranno qualcosa ogni volta che raggiungeremo un numero di fan o un numero di punti prestabiliti.

Avremo la possibilità di unirci ad un team, attivando dei regali che avranno bisogno dell’impegno di tutti i giocatori sotto la stessa bandiera per acquisirli. In più gratta e vinci, pacchetti regalo ogni quattro ore, pesche fortunate, avremo davvero sempre qualcosa da fare. Sistema di gioco semplicissimo ma allo stesso tempo uno di quei titoli che ti fa sempre venire voglia di giocare e rigiocare, un po’ perché le partite sono davvero rapide,un po’ perché il fattore competizione è amplificato e volutamente portato allo stremo dagli sviluppatori, sia perché la voglia di avere personaggi sempre nuovi e più forti si fa sentire.

Infatti in alcuni casi, la differenza di potere tra personaggi ed equipaggiamento è davvero determinante tra la vittoria e la sconfitta, poter infatti saltare più in alto o essere fisicamente più grandi sul campo, può davvero fare la differenza. Volerli conquistare per avere un vantaggio è quindi spesso centrale. E chi spende si troverà ad avere più aiuti. Ma questo scoraggia poco, il gioco è carino ugualmente e perdere ed innervosirsi, fà parte del tutto.

Conclusioni

Head Ball 2 è un ottimo passatempo. Tutto è ben curato e ben studiato, anche nell’invogliare a voler spendere qualcosina. Se siete persone competitive ve lo consiglio caldamente. Anche se non siete amanti del calcio (come me) lo apprezzerete ugualmente per tutta la componente estremamente grottesca e, nonostante la semplicità dei comandi, il divertimento estremo che riuscirà a regalarci.

Voto 8/10

Divertente quel che basta. Un gioco che aprirete almeno una volta al giorno anche solo per giocare una partita. Se vi innervosite troppo ve lo sconsiglio: in alcune partite la voglia di lanciare il cellulare dopo una vittoria avversaria, potrebbe essere altissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *