migliori smartphone 2020

Orientarsi nel mondo degli smartphone è sempre un impresa non indifferente. Le tecnologie e innovazioni si susseguono senza tregua e le case produttrici sono costrette a migliorare sempre di più ad ogni uscita la qualità dei propri prodotti per non perdere terreno verso i diretti concorrenti. Questo va a nostro vantaggio in quanto avremo prodotti sempre più performanti e, anche in una riduzione del prezzo, perché questa incessante gara si combatte anche sul tenere un prezzo sempre più competitivo. Lo smartphone è diventato ormai un dispositivo indispensabile per la maggior parte delle persone sia per motivi lavorativi sia per svago ed intrattenimento. Avere a portata di mano numerose applicazioni che controlliamo costantemente è diventato ormai un trend stabile nel nostro modo di vivere. Andiamo quindi a vedere alcuni dei migliori cellulari sul mercato odierno. Non sarà una classifica ma osserveremo le caratteristiche dei più interessanti.

Samsung Galaxy S20 Ultra 5G

Ha fatto il suo esordio a febbraio 2020 questo gioiellino sul mercato top di gamma che si rivolge agli utenti più esigenti e che raramente sono disponibili a rinunce quando si parla di qualità e che vogliono utilizzare completamente un dispositivo di questo livello. Sotto lo chassis abbiamo un processore Samsung Exynos 990, un octa core con l’ausilio di 12 GB di Ram e 128 GB di spazio di archiviazione. La scheda di memoria esterna ci permette di arrivare fino a 1024 GB di memoria ausiliaria. Non avremo problemi, secondo noi, ad arrivare fino a sera con la batteria integrata da 5000 mAh. Nonostante non siano una misura di reale anatomia al momento è l’unità di misura più diretta per poter misurare la capacità di accumulo e di gestirla rispetto alle nostre necessità di ogni giorno per quel che riguarda applicazioni in uso e in background, streaming, editing e web app. Display principale da 6.9 pollici  che poggia su un pannello di tipologia Dynamic Amoled con protezione Gorilla Glass che da tempo è sinonimo di resistenza e la migliore soluzione per garantire la capcaità del display di resistere ad urti e graffi, preservandone la qualità. L’obiettivo principale della fotocamera, sul lato posteriore ha una capacità di scatto a 108 Mpx con un apertura focale di f1/8, che è uno dei valori forse più importante anche per la luminosità, ed uno stabilizzatore di immagini più la possibilità di registrare video a 4320p. Sulla parte anteriore una fotocamera da 40 megapixel dedicata agli ormai immancabili selfie. I suoi 220 grammi di peso non lo rendono il più leggero tra gli smartphone ma le prestazioni sono di altissimo livello.

Samsung Galaxy S20 Plus

Una delle migliori soluzioni per quel che riguarda prezzo, specifiche e tutte quelle caratteristicche che Samsung ha voluto per farsi spazio in un mercato ormai sempre più affollato e con numerose opzioni di scelta. L’equilibrio tra design, finiture, tecnologia e performance fanno di questo Samsung Galaxy S20 un telefono decisamente prestigioso. La batteria è di 4500 mAh e questo, insieme all’ottimizzazione di sistema del produttore permette di avere una durata più che buona. Il display da 6.7 pollici su pannello Dyanmic Amoled e protezione Gorilla Glass ormai sinonimo di qualità per quel che riguarda le sollicitazioni in mobilità dei nostri smartphone. Fotocamera da 10 MP sul fronte mentre sul lato posteriore una da 64 megapixel con f 1/8 per ottenere fantastici scatti con effetto Bokeh o per acquisire immagini senza rumore in condizioni di luce ambientale complessa, con stabilizzatori di immagine all’avanguardia con sistema OIS ed EIS, con la prima che si occupa di fornire una stabilizzazione ottica  mentre la seconda aiuta con quella elettronica. Un chipset Exynsos 990 da 8 core supportato da 8GB di RAM e 128 GB di storage saranno il nostro motore e il nostro spazio. 186 grammi di peso per questo gioiellino

Iphone 11 PRO

In una carozzeria elegantissima come Apple ci ha sempre abituato la tecnologia Apple e molte feature esclusive. Di sicuro uno smartphone di fascia alta che si posizione fra i più interessanti nel suo settore di mercato, facendosi notare anche nel confronto diretto con i competitor. Cuore pulsante un processore Apple A13 supportato da 6GB di RAM e un spazio di archiviazione da 64GB. Una delle sue caratterizzazione è il comparto fotografico con i tre sensori da 12 MP di cui uno con funzione grandangolo. Supportano in pieno le nuove modalità ritratto, quella Notte e opzioni destinate ai video fino a 60fps in 4K. La camera frontale da 12MP è stata migliorata e ora consente anche di effettuare degli slow motion con supporto di stabilizzazione ottica e digitale. Lo schermo, da 5,8 pollici ha un pannello di tipologia OLED. Anche questo dispositivo con i suoi 188 grammi non si contraddistingue tra i modelli più leggeri.

Samsung Galazy Z FLIP

Prestazioni di altissimi livelli senza cedere a compromessi. Un design raffinato e una dotazione software in linea con gli ultimi standard Samsung Galazy Z FLIP punta alla fascia più alta di mercato, soddisfacendo i più esigenti palati. Una fotocamera da 12 MP con f1/8, che sembra ormai essere lo standard, è accompagnato dalla doppia stabilizzazione OIS più EIS e ci sarà possibile girare clip animate in 4K. Sul fronte una selfie camera da 10MP. L’elaboratore principale un potentissimo SoC Qualcomm Snapdragon 855 PLUS, un octacore supportato da 8GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione. Display principale da 6.7 poliici con pannello Dynamic AMOLED con la solita ottima protezione Gorilla Glass. Anche qui ben 183 grammi di peso non lo renderanno il più comodo. Il sistema di Flip comunque lo renderà portatilissimo, ritornando a quei vecchi mobile richiudibili a cui eravamo abituati 10 anni fa.

Xiaomi Mi 9

La risposta più ambiziosa di Xiaomi alla fascia media, al momento uno dei migliori smartphone di inizio 2020 che guarda ad uno specifico segmento di mercato, a chi è attento alla spesa ma che non sacrifichi la qualità. Display da 6,93 con pannello AMOLED e tecnologia Gorilla Glass 6. Una fotocamera principlae da 48 Mpx e un apertura focale di f 1/8 con cui potremo girare clip animate in 4k, mentre la fotocamera anteriore da 20 MPX ci restituirà selfie perfetti e di qualità. Un processore Qualcomm Snapdragon 855 da 8 core e 2.6 gHz di frequenza di clock accompagnato da 6GB di RAM e una memoria interna da 64 GB saranno il nostro motore. Una batteria da 3300 mAh insieme ad una combinazione generale di software/hardware ci permetteranno comodamente di arrivare a fine giornata. 173 grammi di peso per questo interessantissimo prodotto di una casa che si sta facendo spazio all’interno del mercato con prodotti di qualità

Conclusioni

La scelta sarebbe vasta, specialmente per un settore di mercato così grande. Abbiamo selezionato solo alcuni prodotti che sono risultati i più interessanti secondo il nostro giudizio. Speriamo di avervi dato un idea in più per scegliere il vostro prossimo smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *