Magic ManaStrike

Netmarle, sempre più leader nel mondo dell’intrattenimento su mobile, ci presenta un titolo ultra acclamato con licenza del gioco di carte collezionabili più famoso al mondo, ma, invece di sfidarci a colpi di carte avremo l’esperienza sotto forma di strategico in tempo reale, sulla falsariga del famoso Clash Royale

Magic Mana Strike è un titolo potente che ha portato gli appassionati della versione cartacea e quelli degli strategici in tempo reale ad appassionarsi in breve titolo a questo gioco. 

Gameplay Magic Manastrike

Un rapidissimo sistema di incontri contro giocatori reali di soli tre minuti rendono questo gioco ben appetibile ambientato nel vasto e ben rodato universo di Magic. Sceglieremo il nostro colore preferito tra i cinque disponibili e cercheremo di formare una strategia vincente. Ogni colore avrà caratteristiche e peculiarità differenti e avremo la possibilità di personalizzare le unità e gli incantesimi che lanceremo con ferocia per sconfiggere il nostro avversario dimostrando al mondo la nostra maestria strategica.

Ci basterà trascinare le unità con il dito per evocarle sul campo di battaglia dove si muoveranno verso la base avversaria mentre il nostro avversario farà lo steso andando a difendersi dai nostri attacchi e cercando di contrattaccare con successo. Capire le caratteristiche di ogni colore, i classici rosso, blu, nero, bianco e verde ed utilizzarli al meglio sarà la chiave per ottenere la vittoria. Potremo evocare rapide e insidiose creature o enormi bestioni o lanciare feroci incantesimi sul campo da gioco. In più avremo i Planeswalker, eroi mitici e potenti con i quali potremo ribaltare le sorti della battaglia in ogni momento. Potremo anche potenziarli ulteriormente con abilità differenti e personalizzarlo per perseguire la nostra strategia. 

Sistema di gioco e contenuti Magic Manastrike

Il gioco ci mette a disposizione la possibilità di, dopo aver affrontato il tutorial, scegliere un colore e avere il nostro primo mazzo contenente creature ed incantesimi. Vincendo altre partite potremo accedere a scrigni con all’interno frammenti di carte diverse che serviranno a potenziare quelle che gia possediamo o averne di nuove. Dovremo quindi sceglierne otto da portare con noi. Ogni magia o creatura avrà un costo in mana. Iniziata la partia avremo dei mana a disposizione e passando il tempo questa barra verrà ricaricata.

Già quindi dall’inizio avverranno le nostre scelte tattiche: lanciare subito molte carte più deboli spendendo il mana che abbiamo a disposizione rapidamente e attendendo poi la ricarica per lanciarne altri, o attendere un po’ e avere creature più forti ma che costano di più? Magic Manastrike ci metterà sempre davanti a delle scelte tattiche.

Avremo più una strategia attendista che va a contrastate e contrattaccare più efficacemente possibile gli attacchi del nostro nemico oppure ci lanceremo in attacchi incessanti con creature rapide e deboli non lasciando fiato all’avversario? Useremo un incantesimo distruttivo diretto per colpire la base dell’avversario o avremmo dovuto attendere per lanciarla su quella creatura che ora ci sta infastidendo uccidendo tutte le altre creature sul campo? Quando deciderò di schierare il mio planeswalker cercando di ottenere un vantaggio pesante sul mio avversario?

In quei tre minuti tutte le scelte che effettueremo saranno cruciali sulla strada della vittoria o della sconfitta. Anche il colore che avremo scelto ci consentirà di affrontare le sfide in modi differenti. Usando il rosso infatti avremo dalla nostra un sistema di gioco all-in, riuscendo a raggiungere una vittoria nei primi minuti di gioco e senza portare troppo il gioco in avanti quando creature enormi potrebbero distruggere completamente tutte le nostre veloci ed insidiose ma non così forti da sostenere i bestioni. Cosa che potrebbe fare il verde, usando bestie giganti che il nostro avversario farà fatica a a contenere. Decisamente un gioco rapido che fa della pianificazione e della gestione delle risorse in tempo reale il proprio cardine. 

Eventi settimanali e missioni ci aiuteranno ad ottenere nuove carte da inserire all’interno del nostro mazzo per renderlo devastante. E una classificazione di rarità ci farà penare per ottenere le creature più difficili da trovare ma di sicuro più potenti.  

Conclusioni 

Magic Manastrike è davvero divertente. La caratterizzazione dei colori e dei planeswalker, veri e proprio eroi è davvero ben fatta. Non è un gioco pienamente free to play però, questo dobbiamo dirlo. Infatti per ottenere le carte più agognate, chi più spenderà più avrà vantaggio contro utenti free. Mentre ad alti livelli sarà la destrezza e l’intelligenza a farla da padrone. Infatti ottenute le carte che ci servono sarà la nostra personale strategia ad essere determinante per scalare le classifiche. Per chi ama i due generi è comunque consigliatissimo provarlo almeno una volta. 

Voto: 6/10 

La componente pay to win è davvero troppo presente, il gioco è valido anche se, a parte i colori, non offre una reale varietà rispetto ad altri giochi simili. Il brand è comunque valorizzato adeguatamente. La grafica, nonostante non sia male, personalmente non mi aggrada, trovandola un po’ sottotono rispetto a molte nuove proposte recenti. Comunque sufficienza piena. 

Genere: Strategico in tempo reale 

Piattaforme: Android, IOS 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *