Playstation VR

Negli anni numerosi film e libri ci hanno parlato della realtà virtuale e delle sue possibili applicazioni. Immergerci completamente in un nuovo mondo digitale ci ha sempre affascinato. Al momento è sicuramente il mondo del gaming e dell’intrattenimento il campo dove la VR sta avendo i maggiori consensi e applicazioni. Una serie di prodotti a basso costo che sono utilizzabili per la realtà virtuale sono stati il punto di svolta negli ultimi anni per una vera e propria esplosione in questo settore. Senza dubbio uno dei migliori strumenti che siano stati messi in commercio è la Playstation VR che, nell’estate 2017 ha venduto più di un milione di pezzi. Un numero davvero enorme per un prodotto appena commercializzato e che fa ben capire in quanti puntavano e sono affascinati dalla realtà virtuale.

Playstation VR: Che cos’è?

Playstation VR è un visore per la realtà virtuale, ed è stato progettato in modo esclusivo per il mondo del gioco. Questo strumento davvero rivoluzionario funziona solo con la console per gaming Playstation 4, e presumiamo che quando uscirà, funzionerà anche con la 5 e non necessita quindi un computer potente.

Questa idea fu presentata non molti anni fa alla Games Developer Conference, che è il più grande raduno mondiale per tutti gli sviluppatori di videogiochi, ma con un nome diverso: Progetto Morpheus. Sony ha scommesso molto in questo prodotto, puntando in un campo che ancora non ha sviluppato a pieno tutte le sue potenzialità.

Ha avuto l’idea di lanciare infatti sul mercato un visore che avesse un prezzo concorrenziale visto che le strumentazioni al momento hanno dei prezzi molto alti e di metterlo in commercio insieme ad un buon numero di giochi per la playstation. Di sicuro la sfida non era facile: si doveva infatti coniugare la grafica di ottimo livello e mantenere un prezzo che fosse quanto più accessibile. Nonostante le prestazioni e le potenzialità sono di livello inferiore rispetto ai visori di realtà virtuale di altri competitor, Sony è riuscita comunque nella propria sfida, conquistando con questo prodotto gli appassionati di videogiochi unendo qualità e prezzo.

Come funziona la Playstation VR?

Dal punto di vista prettamente tecnico la Playstation VR si presenta come un caschetto con visiera e con uno schermo per occhio nel quale verrà trasmesso l’ambiente artificiale in cui riusciremo ad immergerci offrendoci un’esperienza di realtà virtuale sia visiva che uditiva. Il peso è di 498 grammi con un cavo che la collega in modo diretto alla console di gioco. Per funzionare dovremo possedere, come già detto la PS4 ma non solo.

Infatti dovremo possedere anche una playstation camera e, se vorremo completare a pieno l’esperienza, dovremo possedere anche i controller move o i controller di mira playstation VR. Quasi tutti i giochi funzioneranno comunque anche con i soliti controller wireless in dotazione, ma in quel modo non potremo godere a pieno dell’esperienza immersiva e perdendo quindi parte del divertimento.

Infatti i due device di cui vi abbiamo parlato ci permetteranno una visione molto più realistica e precisa. I giochi non mancano e anche titoli molto importanti come Gran Turismo o Resident Evil 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *